ci sono!

Publié le par Laura

Ci sono! solo adesso mi rendo conto di non aver bloggato per nulla da quasi una settimana anche se sul blog ho lavorato comunque per aggiungere disegnini e blog in cui mi sono piacevolemnte imbattuta...ho iniziato da poco un nuovo lavoro part time che mi stressa non poco...illavoro di per se' non è difficile ma richiede obiettivi ben precisi da raggiungere ogni giorno che, se non vengono raggiunti, rischiano di farmi ritornare a casa, cosa che vorrei evitare...quindi ho dei grandi attacchi di mal di stomaco alternati ad altri attacchi di fame rabbiosa che mi fanno dare l'assalto a qualsiasi cosa di commestibile ci sia in casa...credo proprio che dovrei cercare di rivolgermi a un centro per i disturbi dell'alimentazione perchè non ci siamo proprio...ciliegina sulla torta e a proposito di cose edibili, mio figlio ha deciso di verificare se i suoi compagni dell'asilo sono commestibili prendendoli a morsi...voi non potete immaginare come mi sono sentita ieri pomeriggio quando sono stata avvicinata da una maestra che mi ha detto "Niccolò ha morso e graffiato un altro bambino oggi"...un altro? cosa vuol dire un altro? che lo fa tutti i giorni?...oddio! ho allevato un mostro! per il momento ho rinunciato a lasciarlo anche al pomeriggio e me la vado a ropendere dopo mangiato...forse è stato troppo traumatico per lui staccarsi da me e stare all'asilo fino alle 4....anche se le maestre mi hanno detto che è una reazione alla scuola materna (ma la maestrina ha tenuto a sottolineare che è l'unico che fa così) come c'è chi reagisce piangendo o non mangiando, io, credetemi, mi sono sentita morire perchè a casa è vivace ma non ha mai mostrato sindrome da tigre o da vampiro...

tutto questo influisce sul mio rendimento crocettoso...ieri avevo quasi ricamato metà di un cuore SFV per un rr quando mi sono accorta di aver sbagliato la centratura...e su altri progetti mi manca l'entusiasmo per mettermici!

Generate Your Own Glitter Graphics @ GlitterYourWay.com - Image hosted by ImageShack.us

Commenter cet article

Gorgoglio 06/10/2006 14:18

ti consiglio la lettura di questo post: http://piccolopost.splinder.com/post/9396202/Torniamo+indietro+e+cambiamo+strada dove viene consigliata una modalità di gestione di questo tipo di problematiche. Un abbraccio

susina 05/10/2006 16:33

coraggio con il lavoro, tieni duro.in fin dei conti anche tu stai somatizzando il distacco da tuo figlio in un modo diverso. vedrai che tutto si sistemerà :-)e vedrai che prima che tu creda niccolò non vorrà venire a casa perchè si diverte con gli amichetti.o al massimo puoi comprare una museruola! :-Pun sorriso

Raffaella 05/10/2006 15:21

Ciao Laura, mi ha fatto sorridere l'idea della sindrome del vampiro... non preoccuparti troppo: per esperienza personale e professionale so che i bambini reagiscono all'inserimento alla scuola nei modi più diversi. Lasciagli ancora un po' di tempo per abituarsi alla novità, e sono convinta che tutto andrà meglio.
Un abbraccio
Raffa :-)))